Mafia

  • Operazione antimafia "Ultra", quando la "famiglia" di Barrafranca impose all'Ati agrigentina il pizzo di 27 mila euro annui

  • Traffico di cocaina e furti di bestiame con la regia mafiosa, spazio alla difesa dopo la requisitoria

  • "Fece affari con i boss per fare crescere le sue imprese", slitta sentenza

  • Mafia, droga ed estorsioni, parte procedimento di prevenzione per gregario del boss Massimino

  • I colloqui in carcere dell'ex sindaco, depositate le intercettazioni: difesa chiede nuovi testi

  • Inchiesta Kerkent, Cilona rivela: "Un confidente ci indicò in Massimino il nuovo capomafia che gestiva il narcotraffico"

  • "Fece affari col boss per farsi eleggere", consigliere comunale sceglie giudizio abbreviato

  • Truffa, associazione a delinquere e traffico di rifiuti: nuova bufera giudiziaria sul raddoppio della statale 640

  • "Negarono di essere vittime del pizzo mentendo in aula ma furono minacciati", 4 assoluzioni

  • Mafia, traffico di droga ed estorsioni: spazio ai difensori dopo la requisitoria dei pm

  • Maxi processo alla 'ndrangheta, cinque agrigentini nella lista dei quasi 500 indagati

  • "E' socialmente pericoloso", via libera a procedimento di prevenzione per gregario boss Massimino

  • "Mafia e massoneria deviata", chiesti 20 rinvii a giudizio per il clan di Licata

  • Il maxi sequestro dei beni all'imprenditore vicino ai boss, la difesa: "Acquisiti lecitamente"

  • Blitz nel feudo Messina Denaro, rapporti con Cosa Nostra Usa: quegli incontri col boss di Sciacca

  • Traffico di cocaina e furti di bestiame con la regia di Cosa Nostra, chieste 4 condanne

  • Giro di riciclaggio di auto in ambienti vicini alla mafia, ultime arringhe prima del verdetto