rotate-mobile
Mare calmo e traversate no stop / Lampedusa e Linosa

Gommoni e barchini soccorsi al largo e "carrette" che arrivano fino in spiaggia: sbarchi no stop a Lampedusa

Durante la notte sono giunte, con 7 imbarcazione, 333 persone. Ieri, invece, ci sono stati 16 approdi con un totale di 670 extracomunitari. All'hotspot, nonostante gli ininterrotti trasferimenti fatti eseguire dalla prefettura, ci sono al momento 1.263 ospiti

Ore 18.30. Altri 88 migranti sono giunti, dopo due soccorsi in mare aperto e due sbarchi direttamente sull'isolotto di Lampione e sulla spiaggia della Guitgia, a Lampedusa. A Lampione sono approdati 33 tunisini ed egiziani che hanno riferito d'essere partiti da Chebba, in Tunisia, dopo aver pagato 9mila dinari. A soccorrere il gruppo sono stati i militari della motovedetta Cp319 della guardia costiera. Al Faro rosso, vicino la Guitgia, sono stati bloccati, dalla guardia di finanza, invece 28 bengalesi ed egiziani.l I militari hanno anche sequestrato un barchino in vetroresina di 8 metri. Il pattugliatore Fusco delle Fiamme gialle ha bloccato un natante con 19 tunisini, fra cui una donna e poi un gommone con a bordo 8 persone, fra cui un minore.

Ore 16,50. Sono 1.270, nonostante il trasferimento di poco meno di 300 persone con il traghetto di linea che sta viaggiando verso Porto Empedocle, i migranti ospiti dell'hotspot di Lampedusa. Fra loro anche 87 minori non accompagnati. Sono già all'aeroporto i 180 migranti che, fra poco, partiranno con volo Oim per Bergamo. Per stasera, la prefettura di Agrigento ha disposto il trasferimento di altri 300 migranti con il traghetto di linea che giungerà all'alba di domani sempre a Porto Empedocle. 

Ore 13,33. Altri 218 migranti, dopo 5 sbarchi, uno dei quali avvenuto direttamente a Cala Uccello, sono giunti a Lampedusa dove, dalla mezzanotte, gli approdi sono saliti a 13 con 551 persone. Quattro le imbarcazioni - con a bordo da 39 a 50 sudanesi, siriani, guineani, gambiani, ivoriani e malesi - che sono state soccorse dalle motovedette della guardia di finanza e Capitaneria. In 42, fra cui 6 donne, originari di Burkina Faso, Costa d'Avorio, Guinea Conakry, Mali e Senegal, sono riusciti invece ad approdare direttamente a Cala Uccello con un barchino di 7 metri. A bloccarli i militari della tenenza della guardia di finanza.

Ore 8. Sono 333 i migranti giunti, a partire dalla mezzanotte, a Lampedusa dove nelle acque antistanti sono stati soccorsi 6 barchini, mentre un settimo è riuscito ad arrivare direttamente sulla spiaggia della Guitgia. Ieri, sulla maggiore delle isole Pelagie, ci sono stati 16 approdi con un totale di 670 migranti.

A bordo del barcone di 12 metri giunto sull'arenile della Guitgia, durante la notte, c'erano 58 bengalesi, egiziani e pakistani partiti, a loro dire, da Zuara in Libia. A bloccare il gruppo, dopo l'approdo, sono stati i carabinieri. Sui 6 natanti, salpati da Sfax, El Amra, Soussa e Mahdia in Tunisia e bloccati dalle motovedette di guardia costiera e guardia di finanza, c'erano invece gruppi da 33 a 57 gambiani, nigeriani, senegalesi, guineani, malesi e ivoriani, fra cui donne e minori. I gruppi sono stati tutti trasbordati e i natanti lasciati alla deriva in mare aperto. Tutti, dopo un primo triage sanitario a molo Favarolo, sono stati portati all'hotspot di contrada Imbriacola.

Dopo il naufragio e la 18enne morta, sbarchi no stop a Lampedusa: con 12 barchini giunti 504 migranti

Sono 1.263 i migranti, nonostante gli ininterrotti trasferimenti fatti eseguire dalla prefettura di Agrigento, sistemati all'hotspot di Lampedusa. Fra loro anche 157 minori non accompagnati.

Per oggi, cercando sempre di alleggerire le presenze nella struttura di prima accoglienza, l'ufficio territoriale del governo ha disposto tre spostamenti: 261 lasceranno l'isola in mattinata con il traghetto di linea per Porto Empedocle; 180 con un volo Oim per Bergamo nel pomeriggio e un altro trasferimento con numeri ancora da definire con la motonave della sera, la Veronese, è in corso di pianificazione.

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gommoni e barchini soccorsi al largo e "carrette" che arrivano fino in spiaggia: sbarchi no stop a Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento