Martedì, 23 Luglio 2024
Tribunale / Palma di Montechiaro

"Cocaina in macchina e mannitolo a casa", arresti convalidati: domiciliari per il 47enne e carcere per il 39enne

A dare esecuzione alle misure, dopo l'udienza, sono stati i poliziotti del commissariato

Gli arresti sono stati convalidati. Per Gianpaolo Di Rosa, 47 anni, il giudice ha disposto gli arresti domiciliari con l'obbligo del braccialetto elettronico, mentre per Giuseppe Spina, 39 anni, la custodia cautelare in carcere. E ad eseguire le misure, dopo appunto l'udienza di convalida, sono stati i poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro. Gli stessi che, nei giorni scorsi, avevano arrestato i due con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I due erano stati infatti trovati in possesso di una borsa con 108 grammi di cocaina, mentre in casa - stando alle accuse formalizzate da polizia e Procura - avevano mannitolo.

Trovati con cocaina in macchina e mannitolo a casa: due arresti della polizia

Cocaina: facile da trovare e sempre più diffusa fra i quindicenni, ecco perché aumentano i traffici illegali

I due erano stati fermati e controllati mentre erano in auto, su una Fiat Panda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cocaina in macchina e mannitolo a casa", arresti convalidati: domiciliari per il 47enne e carcere per il 39enne
AgrigentoNotizie è in caricamento