rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Comitato ordine e sicurezza / Canicattì / Piazza Dante

Movida, "fiumi" di alcol e risse: più pattuglie e controlli ... e non soltanto durante il weekend

Più che una singola operazione "Alto impatto" è stato deciso di optare per un presidio del territorio. In campo, a partire dal primo pomeriggio e fino all'orario di servizio, anche i vigili urbani

Risse, qualche spettacolo non autorizzato, ma anche "fiumi" di alcol e non soltanto. Anche su Canicattì, sulla movida di piazza Dante per la precisione, sono stati accesi i riflettori del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica. A presiederlo nei giorni scorsi, dopo che è stato anche invocato dal sindaco Vincenzo Corbo, è stato il prefetto Filippo Romano. Presenti, naturalmente, tutti i vertici delle forze dell'ordine. Perché non c'è soltanto la movida della città dei Templi di cui occuparsi e preoccuparsi. Ma anche appunto quella della città dell'uva Italia. 

Alcol ai minori, ma anche coltelli, cavatappi e lametta da barba abbandonati prima della serata in piazza con dj set: sanzioni e sequestri

La maxi rissa di piazza Dante a Canicattì: denunciati 3 giovani di Favara, Daspo urbano per tutti gli indagati

La maxi rissa in piazza fra ragazzini: scattano 12 denunce

A margine del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica è stato deciso un rafforzamento di presenza e controlli, da parte di polizia, carabinieri e guardia di finanza, per tutte le sere e non soltanto in occasione del weekend. Più che una singola operazione "Alto impatto", per garantire l'ordine e la sicurezza pubblica, si opterà per la presenza di più pattuglie. In campo, a partire dal primo pomeriggio e fino all'orario di servizio, anche i vigili urbani. Nessun orario notturno per gli agenti della polizia municipale: il Comune è in dissesto e quindi non potrebbero essere corrisposti gli straordinari.

Quando la movida è occasione di rissa, il questore Ricifari: "Tutti vedono e nessuno denuncia, è avvilente"

Maxi rissa fra adolescenti a colpi di sedie e transenne: è stato di nuovo l'inferno in piazza Dante

"Ha rapinato un 14enne e sbattuto al muro minacciandolo un poliziotto": arrestato 20enne

Piazza Dante, fra non molto, sarà comunque oggetto di lavori pubblici e l'area resterà ristretta o addirittura off-limits per diversi mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, "fiumi" di alcol e risse: più pattuglie e controlli ... e non soltanto durante il weekend

AgrigentoNotizie è in caricamento