rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Viabilità in tilt / Valle dei Templi

La camminata di "Autismo in Valle": traffico paralizzato in mezza città e lungo la statale 640

Se è vero che gli studenti - ma non tutti - hanno raggiunto l'area archeologica con i pullman, i genitori, ma non soltanto, si sono spostati con i propri mezzi. Inevitabili le lagnanze e proteste da parte degli automobilisti, molti dei quali non sapevano neanche dell'iniziativa in programma e in corso

Già alle 7,50, alla rotonda Giunone e lungo via Passeggiata archeologica, si procedeva a passo d'uomo. Rallentamenti e auto che cercavano posteggio all'altezza dell'ingresso del tempio di Giunone. Per arrivare a Bonamorone, lasciandosi alle spalle la statale 640, sono serviti 15 minuti. Con il passare del tempo, superato lo "scoglio" dell'orario di ingresso per studenti e docenti negli istituti scolastici, la circolazione stradale non è affatto migliorata. Alle ore 9,20 c'è una città paralizzata, tanto in zona Valle dei Templi quanto lungo la statale 640, zona Villaggio Mosè, via Crispi e perfino in piazza Stazione. 

mezzi incolonnati lungo la ss640 prima della rotonda giunone

A complicare la già problematica, in certi orari di punta, circolazione stradale di Agrigento, la giornata di sensibilizzazione sul tema dell'autismo organizzata alla Valle dei Templi. Un'iniziativa che coinvolge associazioni e scuole in occasione dell'odierna giornata mondiale della consapevolezza su un disturbo che colpisce almeno un bambino su 67. Per fare sensibilizzazione sul tema l'Asp ha promosso - ed è un'iniziativa encomiabile - una passeggiata nel cuore della via Sacra del Parco archeologico di Agrigento, intitolata “Autismo in Valle”. Un corteo formato da sanitari, professionisti, studenti e volontari che si è messo in cammino nel cuore della città antica per raggiungere i ruderi del tempio di Giove. E tanto è, di fatto, bastato per ingolfare il traffico di quasi l'intera città. E non soltanto della zona della Valle dei Templi. Perché se è vero che gli studenti - ma non tutti - hanno raggiunto l'area archeologica con i pullman, è vero anche che i genitori, ma non soltanto, si sono spostati con i propri mezzi. Inevitabili le lagnanze e proteste da parte degli automobilisti, molti dei quali naturalmente non sapevano neanche dell'iniziativa in programma e in corso. Forse sarebbe servito semplicemente, banalmente, un piano traffico mirato. 

Giornata mondiale dell'autismo, scuole e istituzioni nella Valle per fare sensibilizzazione

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La camminata di "Autismo in Valle": traffico paralizzato in mezza città e lungo la statale 640

AgrigentoNotizie è in caricamento