Sabato, 20 Luglio 2024
Aperta inchiesta / Lucca Sicula

Tagliati 12 alberi d'ulivo, pensionato o disoccupato nel mirino?

Il fondo agricolo, dove è stato messo a segno il raid, è di proprietà di un ottantenne. Se ne prende però cura un diciottenne

Dodici piante di ulivo sono state rase al suolo. Nuovo danneggiamento, che ha il "sapore" dell'avvertimento, a Lucca Sicula. A denunciare l'inquietante episodio subito è stato il disoccupato diciottenne che si prende cura del fondo agricolo che è di proprietà di un pensionato ottantenne. 

Il raid è stato realizzato in contrada Fiume Scillicatore. Il danno provocato dagli ignoti malfattori è stato di circa mille euro, non coperto da assicurazione. 

La denuncia di danneggiamento, a carico di ignoti, è stata raccolta dai carabinieri di Lucca Sicula che, coordinati dal comando compagnia di Sciacca, hanno avviato le indagini per provare ad identificare chi ha devastato l'uliveto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tagliati 12 alberi d'ulivo, pensionato o disoccupato nel mirino?
AgrigentoNotizie è in caricamento