Venerdì, 19 Luglio 2024
L'intervento / Quadrivio Spinasanta / Via Piersanti Mattarella

Litiga con la moglie e danneggia il centro d'accoglienza: denunciato tunisino

Durante la baruffa, l'immigrato ha anche preso a schiaffi la consorte che non ha però voluto formalizzare nessuna denuncia

Litiga con la moglie, una trentaseienne, e danneggia la porta, uno specchio e una sedia del centro d'accoglienza per migranti di via Piersanti Mattarella ad Agrigento. E' un tunisino di 27 anni l'uomo che è stato denunciato, dai carabinieri, alla Procura. Lunedì sera, i militari sono intervenuti proprio nella struttura d'accoglienza dove, all'improvviso, era scoppiato il pandemonio. Prima è stata riportata la calma e poi è stato ricostruito quanto accaduto. Durante la lite, l'immigrato avrebbe anche preso a schiaffi la consorte che non ha però voluto formalizzare querela di parte. 

I danni nella struttura d'accoglienza non sono stati ancora quantificati. Raccolta la denuncia da parte del gestore del centro d'accoglienza, i carabinieri hanno però subito trasmesso la denuncia - per danneggiamento - a carico del tunisino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Litiga con la moglie e danneggia il centro d'accoglienza: denunciato tunisino
AgrigentoNotizie è in caricamento