Martedì, 23 Luglio 2024
L'azione / Porto Empedocle

Tensostruttura migranti di Porto Empedocle, arriva la carovana contro il migranticidio

Sabato, alle ore 10, - è stato annunciato - verrà fatto un presidio del molo di Levante

Approderà anche a Porto Empedocle la carovana aperta, solidale e smilitarizzata che vuole fermare il migranticidio. Sabato, alle ore 10, - è stato annunciato - verrà fatto un presidio del molo di Levante. "Questa estate è stata costruita una tensostruttura per accogliere migliaia di migranti provenienti da Lampedusa - hanno scritto - . E si prefigura un nuovo hotspot". 

La tensostruttura è completamente vuota da circa 24 ore. 

La Carovana è promossa da: CarovaneMigranti, Mem Med-Memoria Mediterranea, Caravana Abriendo Fronteras
Hanno finora aderito: Cobas Scuola-Sicilia, LasciateCIEntrare, Comitato NoMuos/NoSigonella-Catania, Contadinazioni, Partinico Solidale, Fuorimercato- Autogestione in Movimento, Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole e delle università -Palermo, Città Felice- CT, Comitato di base NoMuos-Pa, Assemblea NoGuerra-Pa, Laici Comboniani Agrigento, Punta Izzo Possibile-Augusta, Language Aid (Torino),Movimento NoTav, Fornelli in lotta, Action For, Forum Antirazzista Palermo, Comune-info/Benvenuti ovunque, presidio donne contro la guerra-Pa, SIAL Cobas-Milano, Lhive-Ct. L’idea di questa iniziativa nata a Torino mesi durante la presentazione di Memoria Mediterranea (Mem-Med) e l’esposizione dei lenzuoli della memoria. Son passati ben 5 anni dalle ultime Carovane e molte cose son cambiate, purtroppo in peggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tensostruttura migranti di Porto Empedocle, arriva la carovana contro il migranticidio
AgrigentoNotizie è in caricamento