Venerdì, 19 Luglio 2024
Microcriminalità / Centro città

Lascia i finestrini socchiusi e i ladri ne approfittano per rubare: arraffati documenti da due auto

Il furto sembrerebbe avere le caratteristiche del colpo mirato. La polizia ha avviato le indagini per cercare di fare chiarezza e identificare i responsabili

Misterioso furto su due autovetture di proprietà di un impiegato agrigentino sessantasettenne. 

L'uomo aveva parcheggiato, praticamente davanti casa, la sua Fiat Bravo e l'Audi e, per farle arieggiare aveva lasciato i vetri leggermente aperti. Tanto è bastato a dei malviventi - e il furto sembrerebbe essere stato mirato - per arraffare una borsa con documenti di lavoro da una vettura e oggetti: chiavi, spiccioli e ancora documentazione contabile dall'altra macchina. E' accaduto tutto nel centro di Agrigento dove nessuno, a quanto pare, avrebbe visto nulla di particolare.

L'impiegato sessantasettenne non ha potuto far altro, non riuscendo a darsi alcuna spiegazione, che denunciare il doppio furto alla polizia. Gli agenti hanno, naturalmente, subito avviato le indagini per cercare di venire a capo di quello che, appunto, sembrerebbe essere stato un furto mirato.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lascia i finestrini socchiusi e i ladri ne approfittano per rubare: arraffati documenti da due auto
AgrigentoNotizie è in caricamento