rotate-mobile
Volanti / Villaseta

"Bevendo una birra ruba tonno, maionese e ketchup al supermercato": arrestato 26enne

La refurtiva, dal valore di poche decine di euro, è stata recuperata nonostante fosse stata gettata in mezzo alle sterpaglie durante il tentativo di fuga

Non è il primo. E forse non sarà neanche l'ultimo. 

Ha 26 anni l'agrigentino, già noto alle forze dell'ordine, che ieri sera è stato arrestato dai poliziotti della sezione Volanti della questura per le ipotesi di reato di furto aggravato, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Secondo l'accusa, avrebbe rubato - nascondendoli in uno zaino - tonno, maionese e ketchup dal supermercato del centro commerciale Città dei Templi. E lo avrebbe fatto mentre sorseggiava una birra arraffata sempre dagli stessi scaffali dell'esercizio commerciale. Ad accorgersi della razzia è stato un poliziotto libero dal servizio che si è accorto di tutto. Qualificandosi, il poliziotto ha provato a bloccare il giovane che è però scappato. Una fuga che non è però durata molto visto che è stato poco dopo acciuffato. I poliziotti delle Volanti hanno anche recuperato la refurtiva, dal valore di poche decine di euro, che era stata gettata in mezzo alle sterpaglie. 

Su disposizione del sostituto procuratore di turno, titolare del fascicolo d'inchiesta immediatamente aperto, l'agrigentino è stato collocato ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bevendo una birra ruba tonno, maionese e ketchup al supermercato": arrestato 26enne

AgrigentoNotizie è in caricamento