rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Ambiente

L'abbandono di rifiuti non conosce crisi: 136 i multati grazie alle fototrappole

Si tratta dei dati diffusi dal Comune a cavallo di due mesi: alcuni sarebbero stati individuati più volte a gettare la spazzatura per strada

"Eccoli qui. Quelli che vedete sono alcuni degli incivili che le fototrappole ci hanno permesso di individuare e sanzionare. Alcuni sono stati anche individuati più volte a gettare rifiuti nello stesso luogo in pochi giorni".

Così, sui social, la pagina Agrigentodifferenzia rende noti i dati delle sanzioni realizzate dal Comune di Agrigento grazie all'utilizzo delle fototrappole installate nei mesi scoris. 

Dal 26 maggio al 25 luglio, secondo i numeri diffusi, sono state 136 le persone ritratte mentre abbandonavano rifiuti per strada.

"Sanzioni - precisano - che si aggiungono a quelle derivanti dai controlli giornaiieri effettuali dal Nucleo ambientale della Polizia Municipale che, nonostante le poche risorse umane a disposizione, continua il proprio lavoro a beneficio della comunità".

Le multe stanno contribuendo a ridurre le discariche abusive? Non ancora. Le sanzioni saranno infatti recapitate tra un po' di tempo a chi è stato "pizzicato" sul fatto, tanto che appunto ci sono anche dei soggetti multati più di una volta. 

Abbandono dei rifiuti, le immagini delle fototrappole

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'abbandono di rifiuti non conosce crisi: 136 i multati grazie alle fototrappole

AgrigentoNotizie è in caricamento