rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Microcriminalità / Licata

"Sorpresi dopo il furto di infissi e ferraglia": denunciati tre giovani

I poliziotti hanno accertato che uno guidava senza patente e anche per questo è scattata la segnalazione alla procura. Mentre il proprietario del furgone è stato deferito per incauto affidamento

Prima hanno "pizzicato" due giovani che su un furgone avevano infissi rubati da un'abitazione di campagna. Poi, ieri sera per la precisione, né stato bloccato un altro trovato, sempre su un furgone, con ferraglia. Sono tre i licatesi che, di fatto, sono stati denunciati alla procura di Agrigento nel giro di appena tre giorni. Sequestrati sia i due mezzi che la refurtiva. A procedere sono stati i poliziotti del commissariato di Licata, impegnati - come sempre - nel controllo del territorio che si traduce spesso in attività di prevenzione e repressione.

Il primo episodio di microcriminalità, che ha fatto formalizzare la denuncia di due giovani per furto aggravato, si è verificato tre giorni fa. In questo caso sono stati recuperati gli infissi della residenza estiva che sono stati già restituiti al proprietario. Ieri sera, in zona Monserrato, è stato invece bloccato il giovane che aveva il furgone pieno di ferraglia, ritenuta di provenienza furtiva. E' stata trovata anche una grossa roncola e quindi il licatese dovrà rispondere anche dell'ipotesi di reato di porto illegale di oggetti atti ad offendere. Fra l'altro, guidava senza patente e anche per questo è scattata la denuncia. Il proprietario del furgone, identificato e rintracciato, è stato deferito per incauto affidamento. 

AgrigentoNotizie è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sorpresi dopo il furto di infissi e ferraglia": denunciati tre giovani

AgrigentoNotizie è in caricamento