rotate-mobile
Comune

“Troppe infezioni da Covid tra i dipendenti”: il sindaco anticipa la sanificazione straordinaria dei locali comunali

La misura era ritenuta urgente, ma era stata stabilita il 24 per il 31 ottobre, scatenando l'ilarità e alcune polemiche

Casi di Covid negli uffici comunali di piazza Gallo, dopo le polemiche il sindaco fa marcia indietro: sanificazioni immediate e non rinviate ad uno strategico fine ottobre.

La comunicazione è arrivata pochi minuti fa: "Si dispone che la sanificazione dei locali comunali di piazza Gallo venga effettuata domani 26 ottobre in orario non lavorativo, e non il 31 ottobre, giorno in cui gli uffici saranno quindi regolarmente aperti. Ciò al fine di assicurare la necessaria tempestività dell’intervento, in relazione alle segnalate infezioni da Covid 19".

Cosa era accaduto? Lo scorso 24 ottobre il sindaco aveva disposto una sanificazione straordinaria registrati appunto dei casi di Covid tra i dipendenti. Una misura urgente, appunto, che però era stata stabilita il 24 per il 31 ottobre.

Da lì l'ilarità di molti sui social e anche qualche polemica, dato che le operazioni di sanificazione arrivavano provvidenzialmente (ma casualmente) alle porte del ponte di Ognissanti, quindi 7 giorni dopo il rilevato pericolo di contagio. Il sindaco, comunque, annuncia che "si provvederà alla sanificazione degli altri uffici comunali secondo le stesse modalità". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Troppe infezioni da Covid tra i dipendenti”: il sindaco anticipa la sanificazione straordinaria dei locali comunali

AgrigentoNotizie è in caricamento