Lunedì, 15 Luglio 2024
Microcriminalità / Casteltermini

Danneggiati i distributori automatici dell'istituto professionale e rubati 400 euro

La razzia potrebbe essere stata compiuta dal 28 giugno a lunedì scorso, tempo durante il quale la scuola è state chiuse

Dai distributori automatici hanno arraffato circa 400 euro. Il danno provocato all'impresa di Raffadali, proprietaria dei distributori, è stato quantificato in complessivi mille euro. A denunciarlo, alla stazione dei carabinieri Casteltermini, è stato un impiegato della ditta. 

Qualcuno - non è chiaro quando - è riuscito ad introdursi all'interno dell'istituto professionale "Archimede" di via Monsignor Padalino di Casteltermini. E agendo, senza essere disturbato, ha messo a segno il furto. Una razzia che potrebbe essere stata compiuta dal 28 giugno a lunedì scorso, tempo durante il quale l'istituto scolastico è stato chiuso. 

I carabinieri, dopo aver raccolto la denuncia, hanno avviato le indagini. Non sarà semplice - e non soltanto perché non è chiaro quando effettivamente il furto è stato compiuto - riuscire però ad identificare il balordo o i balordi che hanno provocato danni alla ditta di Raffadali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggiati i distributori automatici dell'istituto professionale e rubati 400 euro
AgrigentoNotizie è in caricamento