Venerdì, 19 Luglio 2024
Microcriminalità / Racalmuto

Banda di ladri "visita" magazzino di imprenditore: danno di 2 mila euro

I malviventi hanno agito in pieno centro, forse durante le ore notturne

Hanno rubato un miscelatore, un gruppo elettrogeno, un flex e una prolunga di venti metri. E’ stato quantificato in circa 2 mila euro il danno provocato ad un imprenditore sessantaseienne. Imprenditore che ha già formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, alla stazione dei carabinieri di Racalmuto. Il furto è stato messo a segno in pieno centro: in via Garibaldi. Qualcuno, verosimilmente durante le ore notturne, è riuscito a forzare la porta di ingresso del magazzino e, senza essere visto, né sentito, s’è messo al lavoro: racimolando quanto di interessante, e dunque di valore, era custodito all’interno dello stabile. Il danno non è coperto da polizza assicurativa.

I carabinieri di Racalmuto, coordinati dal comando compagnia di Canicattì, hanno subito avviato le indagini mirando ad identificare il balordo o i balordi che hanno colpito in pieno centro. Qualcuno che verosimilmente sapeva cosa effettivamente poteva trovare all’interno di quel magazzino e che non ha avuto nessuna remora a mettersi all’opera. Non è escluso, ma non ci sono conferme istituzionali, che siano state passate in rassegna alcune telecamere di videosorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda di ladri "visita" magazzino di imprenditore: danno di 2 mila euro
AgrigentoNotizie è in caricamento