rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
La tragedia / Favara

Dodicenne muore mentre gioca a basket, sotto choc l'intera Favara: sarà lutto cittadino

Il piccolo, pare impegnato in attività sportive, è spirato nonostante l'intervento di due ambulanze del 118 e dei sanitari che hanno cercato di rianimarlo. La salma è stata portata al "San Giovanni di Dio"

Un bambino di 12 anni è morto mentre giocava a basket nella palestra della scuola "Guarino" di via Capitano Basile a Favara. 

Il piccolo, pare impegnato in attività sportive, è stato colto da un improvviso malore alla testa e s'è accasciato a terra, perdendo i sensi. Non ce l'ha fatta nonostante l'intervento di due ambulanze del 118 e dei sanitari che hanno cercato di rianimarlo. La salma è stata portata in ospedale, al "San Giovanni di Dio". Una tragedia che ha scioccato l'intera comunità di Favara. Il sindaco, Antonio Palumbo, ha già deciso: sarà lutto cittadino il giorno dei funerali. 

Sul posto si sono recati anche i carabinieri della tenenza cittadina. 

"A nome dell'amministrazione e della collettività che rappresento - ha detto il sindaco Antonio Palumbo -, manifesto la mia vicinanza istituzionale e personale alla famiglia. Un fatto terribile, un dolore immenso che spezza le parole in gola. Nella giornata di domani predisporremo gli atti per proclamare il lutto cittadino nel giorno dei funerali del piccolo". 

La scuola "Guarino" era aperta perché affidata ad un'associazione per fare basket. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodicenne muore mentre gioca a basket, sotto choc l'intera Favara: sarà lutto cittadino

AgrigentoNotizie è in caricamento