rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Licata Licata

Abusivismo edilizio, raffica di provvedimenti: 5 sequestri in 20 giorni

Il Comune di Licata continua ad acquisire al proprio patrimonio immobili o porzioni di immobili costruiti abusivamente

Sono cinque i provvedimenti di demolizione emessi nel solo mese di settembre, nei confronti di altrettante costruzioni abusive a Licata. Il trend di settembre - si legge sul quotidiano La Sicilia - segue quello dei mesi precedenti con luglio in testa. È stato ordinato l'abbattimento entro 90 giorni di tutti gli edifici abusivi e il ripristino dello stato dei luoghi a spese dei proprietari. 

Il Comune continua, dunque, ad acquisire al proprio patrimonio immobili o porzioni di immobili costruiti abusivamente. Le opere sono sottoposte a sequestro giudiziario e del provvedimento viene spesso informato anche l'assessorato regionale Territorio e Ambiente. 

Gli abbattimenti delle case abusive costruite entro la fascia dei 150 metri dalla battigia sono ripresi lo scorso 3 settembre da una delle località balneari della costa licatese. Da allora sono già 4 gli immobili abbattuti dal Comune o da ex proprietari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Abusivismo edilizio, raffica di provvedimenti: 5 sequestri in 20 giorni

AgrigentoNotizie è in caricamento