rotate-mobile
Pugilato / Licata

Boxe: Gloria Peritore torna sul ring e sfida la serba Tijana Drakovic

La licatese: "Tengo molto a questo match, non solo perché segna un ritorno da sportiva nella mia isola ma anche perché una possibile vittoria sarebbe di buon auspicio verso la mia corsa al titolo”

A Palermo torna il pugilato professionistico e tra gli incontri clou – evento organizzato da Opi Since 82 di Alessandro Cherchi, Sices Cdia di Salvo Scalici e Cf management di Christian Vitale - c’è grande attenzione per Gloria Peritore che indosserà i guantoni per sfidare la serba Tijana Drakovic.

La licatese Peritore, già campionessa mondiale di kickboxing, ha vinto per tre volte consecutive Oktagon ed è stata la prima donna italiana a vincere il Bellator. Per Gloria si tratta anche di un ritorno a casa, nella sua terra: la Sicilia. Originaria di Licata si è poi trasferita a Firenze, dove ha esordito come professionista nella kickboxing, mentre ora risiede a Roma e nella Capitale è anche impegnata nel sociale con la sua organizzazione The Shadow Project – che porta in giro per l’Italia - diffonde i valori degli sport da combattimento e promuove l’empowerment femminile e con il progetto contro la violenza sulle donne: FightTheViolence.

Tutto pronto per la grande boxe al palazzetto del Cus, dove Peritore Vs Tijana Drakovic si sfideranno in otto riprese nei pesi gallo. “Tengo molto a questo match, non solo perché segna un ritorno da sportiva nella mia isola ma anche perché una possibile vittoria sarebbe di buon auspicio verso la mia corsa al titolo” – commenta Gloria Peritore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boxe: Gloria Peritore torna sul ring e sfida la serba Tijana Drakovic

AgrigentoNotizie è in caricamento