Pallavolo Aragona, coach Dagioni confermato alla guida tecnica

Il cinquantaquattrenne allenatore romano, che in carriera ha vinto pure lo scudetto in Tunisia, ha raggiunto l'intesa col presidente Nino Di Giacomo

Il presidente Nino Di Giacomo e coach Massimo Dagioni

La Pallavolo Aragona conferma coach Massimo Dagioni sulla panchina anche per la prossima stagione. Sarà affiancato dall'allenatore in seconda e preparatore atletico Danilo Turchi e dallo scoutman Damiano Romano.

Per Dagioni si tratta di una riconferma sulla panchina biancoazzurra dopo la breve esperienza nello scorso campionato di serie B1 quando è subentrato, il 13 febbraio, al dimissionario Luca Secchi per guidare la Seap Dalli Cardillo Aragona alla scalata in A2, obiettivo che poi non si è potuto concretizzare a causa della sospensione del campionato per l’emergenza coronavirus.

Massimo Dagioni è un tecnico di grande esperienza. Nato a Roma nel 1966, prima di approdare alla Pallavolo Aragona è stato sulla panchina della Saugella Monza in A1. Nella sua lunga carriera vanta anche la vittoria dello scudetto in Tunisia e della Coppa nazionale con lo Sfax. Dagioni ha subito trovato l'intesa col presidente Nino Di Giacomo per proseguire insieme e, secondo quanto fa sapere la proprietà, avrà anche pieni poteri per l'allestimento del roster per cercare di ottenere la promozione in serie A2.  

"Ripartiamo insieme con la Seap Dalli Cardillo Aragona - commenta -, sono molto carico e motivato. Il Covid ci ha tolto un finale di stagione che si preannunciava importante, ma è ora di guardare avanti. Ho sentito subito grande sintonia con tutto l’ambiente e non vedo l’ora di iniziare a lavorare in campo con le ragazze”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento