rotate-mobile
Calcio

Akragas, il Siracusa vince in scioltezza: poker aretuseo al De Simone

La formazione di Coppa tiene un tempo, poi nella ripresa le qualità dei padroni di casa vengono fuori nettamente. Apre Sarao su rigore, quindi lo stesso attaccante raddoppia con una bomba da fuori. Maggio e Arcidiacono chiudono i conti nel finale

Troppo forte il Siracusa per l'Akragas di Marco Coppa: al De Simone i padroni di casa vincono con un netto 4-0. La formazione biancazzurra tiene un tempo, nella ripresa le qualità della seconda forza del campionato vengono fuori nettamente e arrivano 4 reti che consegnano i tre punti agli uomini di Spinelli.

Classico 3-5-2 per Coppa: Sorrentino; Mannina, Fragapane, Rechichi; Casadidio, Sanseverino, Puglisi, Scozzari, Liga;  Distefano, Litteri.

La prima frazione di gara è sostanzialmente equilibrata, le formazioni provano ad esprimere il loro calcio ma le difese non rischiano grossi guai. Nella ripresa, però, il Siracusa entra in campo con maggiore determinazione e al 50' Sarao la sblocca su calcio di rigore. L'ex attaccante del Catania trova il raddoppio poco dopo, con una bomba da fuori area che non lascia scampo a Sorrentino. Dieci minuti dopo ecco il tris aretuseo, grazie al gol di Maggio appena entrato. Quattro minuti dopo è Arcidiacono a calare il poker per i padroni di casa, Sorrentino battuto ancora una volta. Nel finale timidi tentativi biancazzurri di provare ad accorciare le distanze ma gli attacchi non sortiscono l'effetto sperato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Akragas, il Siracusa vince in scioltezza: poker aretuseo al De Simone

AgrigentoNotizie è in caricamento