Consiglio comunale, si riparte: convocata per il 10 novembre la prima seduta

A presiedere sarà Marco Vullo in qualità di componente anziano, subito giuramento dei nuovi eletti e discussione delle eventuali cause di incompatibilità

Aula "Sollano"

Il presidente del Consiglio comunale uscente Daniela Catalano ha convocato la prima seduta di aula "Sollano" per il prossimo 10 novembre alle 16.30. L'atto è stato pubblicato oggi sull'albo pretorio dell'Ente ed è stato notificato ai 26 nuovi consiglieri comunali.

Primo punto della seduta, che sarà presieduta dal consigliere comunale anziano (quello che ha cioè preso più voti), quindi l'assessore Marco Vullo, sarà ovviamente il giuramento dei nuovi consiglieri e la valutazione delle eventuali cause di incompatibilità e ineleggibilità.

Aula "Sollano", dopo il ballottaggio ecco i nomi definitivi dei consiglieri eletti

Poi si passerà al primo vero banco di prova della numerosa maggioranza di Micciché, cioè l'elezione del presidente del Consiglio comunale. Dopo i mal di pancia di questi giorni sembra che la situazione stia raggiungendo un suo equilibrio ma di nomi "sicuri" non ce ne sono ancora: 10 giorni sono davvero un'era geologica, in politica.

Consiglio, Tuttolomondo "sorpassa" Zicari e si piazza dietro Alongi

Intanto sembra finirà dinnanzi ad un giudice la vicenda della mancata elezione - almeno, al momento - della candidata consigliera Roberta Zicari in Diventerà bellissima. Secondo quanto ricostruito dalla stessa sui social, non sarebbero stati riportati 24 voti della della sezione 36, "voti - dice - che ho visto arrivare personalmente essendo presente allo 'spoglio, e attestati dal verbale redatto dal presidente del seggio depositato al Comune. In questo modo i miei 275 voti, per un errore di trascrizione, diventano 252 voti.
Per rispetto nei confronti dei 24 agrigentini che mi hanno votato nella sezione 36 - conclude -, non posso che adire le vie legali e fare rettificare il dato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento