Troppi furti in villa, vanno a dare un'occhiata alla loro casa: fuggono 2 ladri

I giovani, in sella ad uno scooter, sono riusciti a scappare quando hanno visto arrivare i proprietari della residenza estiva

Allarmati dalla recrudescenza di furti di infissi, erano andati a Zingarello a dare un’occhiata alla propria villetta estiva. Giunti a pochi metri dalla loro residenza, la coppia di agrigentini ha fatto la scioccante scoperta: all’interno del loro giardino si stavano aggirando due giovani. Due ladri verosimilmente che, all’arrivo dei padroni di casa, si sono subito messi su uno scooter e sono fuggiti. Ai proprietari della villetta estiva non è rimasto altro da fare che comporre il 113 e attendere l’arrivo di una pattuglia della sezione Volanti della Questura. I due, a quanto pare, non erano ancora riusciti ad intrufolarsi all’interno della villetta. Di fatto, i proprietari della casa estiva – seppur inconsapevolmente – hanno bruciato il presunto intento predatorio dei due giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Banda dell'infisso" in azione: razziate cinque villette nel giro di poche ore  

I poliziotti della sezione Volanti hanno, subito, setacciato l’intero quartiere residenziale, per la maggior parte vacante in questo periodo dell’anno. Cercavano due sospetti su uno scooter, ma purtroppo non è stato pizzicato nessuno. Negli scorsi giorni, nella notte fra martedì e mercoledì per la precisione, nel giro di pochissime ore, dei malviventi sono riusciti a sradicare e a portare via gli infissi di ben cinque villette di Zingarello. Ed ecco perché, in tanti, nelle ultime ore, sistematicamente vanno a dare una controllata alle residenze estive. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento