Domenica, 21 Luglio 2024
Controlli / Santa Margherita di Belice

Scoperti lavoratori in nero nei cantieri edili: una denuncia, sanzioni per oltre 25mila euro e attività sospese

I carabinieri del Nil hanno accertato, in un caso, che i due unici operai presenti prestavano servizio senza alcun contratto

In un cantiere edile, gli unici due lavoratori presenti sono risultati essere entrambi "in nero". In un altro cantiere, uno dei due era anch'esso non in regola con il contratto. I carabinieri del nucleo Ispettorato del lavoro, assieme ai militari dell'Arma di Santa Margherita di Belìce, hanno denunciato, alla Procura, il titolare di una delle due imprese, un quarantaduenne. Complessivamente sono state elevate sanzioni per complessivi 18.300 euro ed ammende per 7.862 euro. 

Non ci sono stati stop, né ce ne saranno, nei controlli dei carabinieri del Nil per assicurare la sicurezza e il rispetto delle regole nei cantieri edili della provincia. Uno degli ultimi, in ordine di tempo, controlli è stato fatto appunto a Santa Margherita di Belìce. Nel primo cantiere sono stati, appunto, trovati due lavoratori in nero su due, ma è stata anche contestata la mancata redazione del Pos. 

Entrambe le attività imprenditoriali sono state sospese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperti lavoratori in nero nei cantieri edili: una denuncia, sanzioni per oltre 25mila euro e attività sospese
AgrigentoNotizie è in caricamento