rotate-mobile
Estate

Ondate di calore e rischio incendi, la Protezione civile regionale dirama la pre-allerta

L'annuncio: "Le temperature subiranno un graduale rialzo"

Da una allerta all'altra. Questa volta - visto che sembrerebbe essere arrivata, anche se in ritardo, l'estate - si tratta del rischio incendi e ondate di calore.

Meteo, arriva l’anticiclone africano: primo “assaggio” d’estate con temperature fino a 32 gradi

A diramare per oggi, anche per l'Agrigentino, la pre-allerta (colore arancione, pericolosità bassa) per rischio incendi è stato il dipartimento di Protezione civile regionale.

La situazione è la seguente: "Un robusto promontorio di matrice magrebina tende ad investire gradualmente anche la nostra Penisola portando condizioni di tempo generalmente stabile e soleggiato. La ventilazione debole o moderata comincerà a ruotare dai quadranti meridionali a partire dai settori di Ponente. Di conseguenza le temperature subiranno un graduale rialzo". Sull'Agrigentino - secondo quanto reso noto dal dipartimento della Protezione civile regionale - le precipitazioni saranno assenti, i venti deboli e variabili e le temperature in generale aumento. 

Se fino a pochi giorni addietro la Protezione civile regionale diramava le allerte per rischi idrogeologici ed idraulici, adesso si passa appunto agli avvisi per rischi incendio e ondate di calore.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ondate di calore e rischio incendi, la Protezione civile regionale dirama la pre-allerta

AgrigentoNotizie è in caricamento