rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Il ricordo / Favara

Favara piange un'altra vittima della strada, il sindaco: "Un concittadino che ricorderemo con affetto"

Ancora una volta la città si piange un morto per un incidente stradale, in tanti ricordano Giuseppe Nobile

Una persona per bene, un professionista conosciuto dai modi garbati e dalla battuta sempre pronta. Un uomo che coltivava da sempre la passione per la politica, con il cuore a sinistra, e che attraverso i canali social commentava ogni giorno i fatti cittadini. E' questo il ricordo di molti favaresi dopo aver appreso della terribile morte di Giuseppe Nobile, ucciso oggi da un grave incidente stradale sulla statale 640 insieme alla compagna Calogera Stella. 

Un impatto violentissimo quello che ha fatto incendiare la loro Fiat Panda mentre viaggiavano e che non ha lasciato loro alcuno scampo. "Per l'ennesima volta - commenta il sindaco Antonio Palumbo sui social -  siamo chiamati a commentare notizie terribili di sangue sulle strade. Per l'ennesima volta vittime favaresi. A perdere la vita, insieme alla compagna, è stato un professionista conosciuto e apprezzato, un concittadino che tutti ricorderemo con affetto. Siamo vicini ai familiari e agli amici per questa perdita drammatica".

Il 26 maggio scorso Favara aveva già pianto la morte di un 13enne, Antonio Mendolia, stroncato anche lui da un incidente stradale questo in pieno centro abitato.

L'ente potrebbe proclamare, come già fatto in situazioni similari, il lutto cittadino. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favara piange un'altra vittima della strada, il sindaco: "Un concittadino che ricorderemo con affetto"

AgrigentoNotizie è in caricamento