rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Funzione pubblica Cgil, Enzo Iacono eletto nuovo segretario generale

Dopo otto anni dalla sua elezione, lascia Alfonso Buscemi, decaduto per raggiungimento del limite massimo dei due mandati

Cambio al vertice della Funzione pubblica Cgil di Agrigento. Dopo otto anni dalla sua elezione, il segretario generale Alfonso Buscemi, lascia il posto a Enzo Iacono. Sarà lui a guidare il sindacato, mentre Buscemi, decaduto per raggiungimento del limite massimo dei due mandati, resterà in carica come segretario regionale della Funzione pubblica.

Nuovo segretario generale Fp Cgil

"Il compagno Enzo Iacono è il nuovo segretario generale della Fp Cgil di Agrigento - scrive in un post su Facebook, il responsabile del Dipartimento per la segreteria nazionale, Fabrizio Rossetti - . A lui gli auguri di buon lavoro da parte di tutta la Funzione Pubblica Cgil. E un grazie di cuore ad Alfonso Buscemi per il grande lavoro svolto durante tutto il suo mandato". 

Nelle sue “dichiarazioni programmatiche” Enzo Iacono ha ricordato le tappe della sua militanza nella FP CGIL che "inizia con la segreteria del compianto Giacomo Di Benedetto e ha delineato i terreni di impegno del suo mandato: continuare nel processo di radicamento della FP nei posti di lavoro; continuare la battaglia sulla “carta dei diritti fondamentali del lavoro” e battersi per la stabilizzazione del precariato".

Buscemi lascia la segreteria dopo otto anni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funzione pubblica Cgil, Enzo Iacono eletto nuovo segretario generale

AgrigentoNotizie è in caricamento