Sabato, 13 Luglio 2024
L'iniziativa

Migranti e giustizia: una delegazione di avvocati europei all'hotspot per assistenza legale

Il 28 settembre lo "sbarco" sull'isola del consiglio forense agrigentino insieme ai colleghi stranieri e al presidente nazionale Francesco Greco

Una delegazione di avvocati europei con il consiglio forense agrigentino e il presidente nazionale Francesco Greco "sbarcheranno" a Lampedusa e faranno ingresso nell'hotspot per dare assistenza legale ai migranti. 

L'iniziativa, presentata oggi, è in programma il 28 settembre, sarà preceduta da tre giorni di incontri e preparativi e servirà a sensibilizzare le istituzioni europee sul dramma immigrazione sull'isola siciliana che, negli ultimi giorni, ha vissuto le ore più drammatiche con la presenza di oltre 7.000 migranti. 

"Lunedì arriveranno in città, in vista di questa importante iniziativa - ha commentato il presidente dell'Ordine degli avvocati di Agrigento, Vincenza Gaziano -, il presidente del consiglio nazionale Francesco Greco e una delegazione di colleghi provenienti da diversi Paesi europei (Spagna, Francia, Irlanda, Grecia, Cipro, Polonia e Olanda) per un confronto internazionale su un tema estremamente delicato. L'evento rappresenta l'occasione per sottolineare la funzione dell'avvocatura a tutela dei diritti e della effettività del diritto difesa auspicando che l'Unione Europea - conclude Gaziano - gestisca il fenomeno nel pieno rispetto dei diritti umani e del lavoro instancabile di quanti costantemente operano sull'isola".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti e giustizia: una delegazione di avvocati europei all'hotspot per assistenza legale
AgrigentoNotizie è in caricamento