Martedì, 23 Luglio 2024
Il vertice

Natale e Capodanno, comitato ordine e sicurezza: più controlli contro furti e rapine, sui giochi pirotecnici e presidio di luoghi di culto

Saranno potenziati i controlli lungo le principali strade, in special modo quelle di accesso al capoluogo e quelle che convogliano verso le mete turistiche

Saranno potenziati i controlli lungo le principali strade, in special modo quelle di accesso al capoluogo e quelle che convogliano verso le mete turistiche. Attenzione particolare verrà dedicata ai luoghi di culto dove si svolgono le tradizionali cerimonie religiose di Natale, ma è stata anche evidenziata l'esigenza di aumentare i dispositivi di prevenzione e repressione dei cosiddetti reati predatori: furti, scippi e rapine, in relazione alla  maggiore circolazione di denaro e merci. Tutto questo, ma non soltanto, è stato deciso durante il comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato dal prefetto Maria Rita Cocciufa. Alla riunione hanno partecipato oltre ai rappresentanti di tutte le forze dell'ordine anche il sindaco di Agrigento e un rappresentante del Libero consorzio comunale. 

Archiviate le rigide prescrizioni degli ultimi due anni, dovute alla pandemia da Covid-19, quest'anno si potranno vivere in comunione le festività di Natale e di fine anno. Inevitabilmente tornerà a registrarsi un aumento della circolazione stradale, ma anche di turisti. E' stato deciso dunque di potenziare i servizi di vigilanza e sicurezza degli obiettivi ritenuti a rischio, nonché delle location commerciali. 

E' stato disposto inoltre che vengano attivati servizi specifici mirati al contrasto della produzione e alla commercializzazione illegale di artifizi pirotecnici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale e Capodanno, comitato ordine e sicurezza: più controlli contro furti e rapine, sui giochi pirotecnici e presidio di luoghi di culto
AgrigentoNotizie è in caricamento