rotate-mobile
Lunedì, 24 Giugno 2024
Il ritrovamento / Canicattì

Va a prendere l’auto parcheggiata e trova un coltello legato allo specchietto: donna di 53 anni nel mirino

Ignoti hanno forzato lo sportello della vettura e hanno lasciato l’arma bianca attaccata all’esterno. La Procura ha aperto un fascicolo d’inchiesta. La donna è stata già interrogata

Ha tutte le caratteristiche dell’intimidazione ciò che è stato fatto a una donna di 53 anni di Canicattì che, quando è andata a prendere la sua auto parcheggiata, ha trovato un coltello a serramanico legato allo specchietto retrovisore. Una scoperta che l’ha subito indotta ad allertare le forze dell’ordine: sul posto si sono immediatamente precipitati gli agenti del commissariato locale e la Scientifica per cercare eventuali impronte. L'auto era parcheggiata in contrada Corrigi nell'area di pertinenza di un'attività commerciale.

Il coltello attaccato allo specchietto ha una lama di circa 15 centimetri ed è stato lasciato lì da ignoti che prima hanno forzato lo sportello della vettura. La donna è stata già sentita dagli investigatori e ha riferito, tra l'altro, che l'auto è in uso alla figlia di 24 anni. La Procura di Agrigento ha aperto un fascicolo d’inchiesta a carico di ignoti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a prendere l’auto parcheggiata e trova un coltello legato allo specchietto: donna di 53 anni nel mirino

AgrigentoNotizie è in caricamento