Martedì, 16 Luglio 2024
L'inaugurazione / Santa Elisabetta

Santa Elisabetta avrà una nuova stazione dei carabinieri: posata la prima pietra

La cerimonia si è svolta ieri alla presenza delle massime autorità civili e militari

Dopo lunga attesa è stata posata ieri la prima pietra per la realizzazione della nuova caserma dei carabinieri di Santa
Elisabetta. La cerimonia si è svolta ieri alla presenza, tra gli altri, della deputazione regionale e nazionale agrigentina, del questore, del prefetto, del comandante provinciale dei carabinieri e dell'assessore regionale Marco Falcone.

I lavori hanno subìto un’accelerazione negli ultimi due anni. La nuova caserma si troverà nel tratto iniziale del corso
Umberto, all'ingresso del paese.

"E' un progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale, che con notevole sforzo e impegno ha lavorato con perseveranza per rendere esecutiva e cantierabile un’opera storica per la nostra comunità, da lungo tempo programmata, che ha trovato solo negli ultimi anni il giusto impulso da parte della Regione siciliana con un finanziamento di ben 2,2 milioni di euro - dice il sindaco Domenico Gueli - . Un ringraziamento va alle autorità presenti ma anche a tutti i cittadini che hanno pazientemente atteso, per quasi quaranta anni, la realizzazione di questo imprescindibile presidio di sicurezza e legalità in una realtà epicentro di un territorio di notevole interesse investigativo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Elisabetta avrà una nuova stazione dei carabinieri: posata la prima pietra
AgrigentoNotizie è in caricamento