Licata

Blitz del Nas al pronto soccorso del "San Giacomo d'Altopasso"

I controlli si sono concentrati sulla qualità del servizio prestato ai pazienti, sui livelli assistenziali, sulla pulizia del reparto e sullo stato di conservazione dei medicinali

Una veduta dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso"

Prima - nelle scorse settimane - erano stati al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio", poi a quello del "Barone Lombardo" di Canicattì. Ieri, il Nas è stato anche al pronto soccorso dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso". I controlli si sono concentrati sulla qualità del servizio prestato ai pazienti, sui livelli assistenziali, sulla pulizia del reparto e sullo stato di conservazione dei medicinali. 

Secondo quanto riporta il quotidiano La Sicilia, il nucleo antisofisticazione e sanità dei carabinieri di Palermo avrebbe trovato qualche farmaco - dei diuretici - scaduto da pochi giorni. Il pronto soccorso del "San Giacomo d'Altopasso" è stato inaugurato da poche settimane. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz del Nas al pronto soccorso del "San Giacomo d'Altopasso"

AgrigentoNotizie è in caricamento