LicataNotizie

Inferno di fuoco e fumo in una ditta di smaltimento rifiuti, aperta un'inchiesta

I pompieri hanno impiegato oltre 5 ore prima di riuscire a circoscrivere il rogo che si è sviluppato nel piazzale esterno del capannone

(foto ARCHIVIO)

Che cosa abbia innescato le fiamme non è chiaro. E' certo invece che i vigili del fuoco del distaccamento cittadino sono rimasti al lavoro per almeno 5 ore prima di riuscire ad avere la meglio sull'incendio che è divampato nel piazzale esterno del capannone di una impresa che si occupa dello smaltimento di rifiuti. A bruciare, appunto, montagne di immondizia che era stata già recuperata e ammassata. 

Lungo la statale 115 si sono precipitate anche diverse pattuglie di carabinieri e polizia. Le forze dell'ordine, naturalmente, hanno atteso che i pompieri prima finissero di circoscrivere il "fronte" di fuoco e fumo e poi s'occupassero delle cosiddette operazioni di "raffreddamento" (che servono per evitare che possibili focolai facciano riesplodere roghi), prima di avviare l'inchiesta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è chiaro - o se non altro non è stato reso noto - cosa abbia fatto divampare l'incendio. Fiamme che, inevitabilmente, hanno, però, trovato "terreno fertile" fra i rifiuti. Le colonne di fumo nero erano visibili a distanza sia dalla statale 115 che dalla stessa città di Licata.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 59 nuovi positivi nell'Agrigentino: ci sono anche insegnanti e studenti, è raffica di scuole chiuse

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Coronavirus, firmata l'ordinanza: centri commerciali e outlet chiusi la domenica pomeriggio e coprifuoco dalle 23

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento