menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La discarica di Siculiana

La discarica di Siculiana

Emergenza rifiuti, chiesto conferimento nell'impianto di Lentini

Il commissario Maria Elena Volpes ha scritto al dirigente generale del Dipartimento Regionale dell'Acqua e dei Rifiuti

L'amministrazione comunale di Licata ha chiesta l'autorizzazione a poter conferire i rifiuti solidi urbani, presso l'impianto di Lentini, allo scopo di fronteggiare e porre fine alla grave situazione igienico-sanitaria determinata dalla chiusura della discarica di Siculiana, avvenuta lo scorso 1 giugno.

Nella lettera indirizzata al dirigente generale del Dipartimento Regionale dell'Acqua e dei Rifiuti, il commissario Maria Elena Volpes ha chiesto l'autorizzazione a poter conferire i rifiuti solidi urbani, presso l'impianto di Lentini. Nella lettera è stato precisato, tra l'altro, che la produzione di rifiuti del Comune di è circa 45 tonnellate al giorno e che, alla data odierna, il totale dei rifiuti da smaltire è di circa 180 tonnellate. 

"Una situazione, - si legge in una nota - del tutto indipendente dalla volontà dell'amministrazione comunale, che sta nuovamente mettendo a rischio il mantenimento dell'igiene e la tutela della salute pubblica, oltre che dando un nuovo colpo all'immagine della città quando già è praticamente iniziata la stagione turistica".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento