Martedì, 23 Luglio 2024
Licata Licata

Emergenza rifiuti, chiesto conferimento nell'impianto di Lentini

Il commissario Maria Elena Volpes ha scritto al dirigente generale del Dipartimento Regionale dell'Acqua e dei Rifiuti

L'amministrazione comunale di Licata ha chiesta l'autorizzazione a poter conferire i rifiuti solidi urbani, presso l'impianto di Lentini, allo scopo di fronteggiare e porre fine alla grave situazione igienico-sanitaria determinata dalla chiusura della discarica di Siculiana, avvenuta lo scorso 1 giugno.

Nella lettera indirizzata al dirigente generale del Dipartimento Regionale dell'Acqua e dei Rifiuti, il commissario Maria Elena Volpes ha chiesto l'autorizzazione a poter conferire i rifiuti solidi urbani, presso l'impianto di Lentini. Nella lettera è stato precisato, tra l'altro, che la produzione di rifiuti del Comune di è circa 45 tonnellate al giorno e che, alla data odierna, il totale dei rifiuti da smaltire è di circa 180 tonnellate. 

"Una situazione, - si legge in una nota - del tutto indipendente dalla volontà dell'amministrazione comunale, che sta nuovamente mettendo a rischio il mantenimento dell'igiene e la tutela della salute pubblica, oltre che dando un nuovo colpo all'immagine della città quando già è praticamente iniziata la stagione turistica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza rifiuti, chiesto conferimento nell'impianto di Lentini
AgrigentoNotizie è in caricamento