rotate-mobile
Calcio

Vibonese-Canicattì, i padroni di casa vincono 2-0 sotto la pioggia e la nebbia

Decisive, al Luigi Razza di Vibo Valentia, le reti di Tandara e Castillo: gli uomini di Pidatella ci hanno provato ma non hanno trovato la via del gol

Il Canicattì torna dal Luigi Razza di Vibo Valentia senza punti in tasca: la Vibonese si impone con un netto 2-0, al termine di una gara influenzata dalle condizioni atmosferiche. Pioggia incessante e nebbia, infatti, hanno creato non poche criticità ad entrambe le formazioni in campo. La qualità dei padroni di casa, però, è venuta fuori alla lunga e ha indirizzato la gara sul binario calabrese.

Pidatella conferma il consueto 3-5-2: Testagrossa; Camara, Raimondi, Loza; Salvia, Sidibe, Sottile, Frangiamone, Tedesco; Bonilla, Pussetto.

La partita comincia subito in salita per i biancorossi perchè dopo undici minuti la Vibonese è già avanti: è Tandara a sbloccare il risultato. 

I biancorossi provano a reagire e sfiorano il pareggio in diverse circostanze: una traversa di Bonilla e due grandi miracoli del portiere avversario evitano il pareggio dei ragazzi di Pidatella. Nella ripresa il leitmotiv del match non cambia granchè, la Vibonese cerca di gestire il possesso e i biancorossi provano ad orchestrare manovre offensive pericolose. A cinque minuti dalla fine i padroni di casa spengono definitivamente le speranze di pareggio avversarie: è Castillo a firmare la rete del 2-0.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vibonese-Canicattì, i padroni di casa vincono 2-0 sotto la pioggia e la nebbia

AgrigentoNotizie è in caricamento