rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Tradizioni e memorie

Leonardo Sciascia "innamorato" de "La pantofola" di Lercara Friddi: accanto ai vassoi di dolci il ricordo dello scrittore racalmutese e del generale Dalla Chiesa

Personaggi illustri - è stato scritto accanto ai vassoi - erano soliti passare da qui per assaporare la nostra 'pantofola'

Ne andava matto. Ed era solito, quando si spostava da Agrigento verso Palermo, sostare a Lercara Friddi per gustare, e magari anche fare la scorta da portare a casa, le "Pantofole": il dolce tipico della cittadina. E dello scrittore racalmutese Leonardo Sciascia ci si ricorda in un bar-pasticceria di Lercata Friddi, l'Oriens di piazza Umberto I.  

pantofola lercara friddi leonardo sciascia

"Personaggi illustri come il generale Carlo Alberto Della Chiesa e lo scrittore Leonardo Sciascia - è stato scritto accanto ai vassoi di "Pantofole" - erano soliti passare da Lercara per assaporare la nostra 'pantofola'. Le nostre nonne raccontano: 'mennuli, cucuzzata, zuccaru e cioccolata di la pantofola formanu lu cori, 'nchiuso intra un nidu di pasta travagghiata, rivistuta di zuccaru vilutatu, di tutti suddisfa lu palatu". A realizzare quella che è una tradizione, per l'Oriens bar, è il pasticcere Salvatore Garofalo. A presentarla ad AgrigentoNotizie, incuriosita dal legame con Leonardo Sciascia, è stato Maurizio Garofalo. 

Ma nell'Oriens bar vengono anche ricordati Frank Sinatra i cui nonni paterni erano originari proprio di Lercara Friddi. Ma non si può, e non si fa finta, che anche Lucky Luciano (Charlie Luciano), il mafioso italiano naturalizzato statunitense, legato a Cosa Nostra Statunitense, non soltanto ha vissuto a Lercara Friddi, ma anche lui amava la cosiddetta "Pantofola". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leonardo Sciascia "innamorato" de "La pantofola" di Lercara Friddi: accanto ai vassoi di dolci il ricordo dello scrittore racalmutese e del generale Dalla Chiesa

AgrigentoNotizie è in caricamento