Martedì, 16 Luglio 2024
La scelta / Realmonte

Il sindaco di Realmonte e due consiglieri comunali aderiscono alla Dc

Al partito di Totò Cuffaro ha detto "sì" anche Rino Lattuca, già consigliere comunale a Porto Empedocle, e candidato a primo cittadino nell'ultima tornata elettorale

Il sindaco di Realmonte Sabrina Lattuca, il fratello Rino, i consiglieri comunali Assuntina Infurna e Roberto Iacono, insieme a tutta la squadra che ha sostenuto il primo cittadino nelle scorse elezioni regionali, aderiscono alla Democrazia Cristiana.

Sabato primo luglio alle ore 10 ad Agrigento, nella sede della segreteria provinciale Dc, al Villaggio Mosè, la conferenza stampa di presentazione. Ci saranno il presidente nazionale della Dc Totò Cuffaro, il capogruppo all’Ars, Carmelo Pace, e il commissario della Dc di Realmonte, Piero Puccio.

"Abbiamo deciso di aderire alla Democrazia cristiana – ha detto Sabrina Lattuca - perché vogliamo spenderci in un partito liberale, moderato, democratico e cristiano. Finora sono stata impegnata con liste civiche e, nell’ultima tornata elettorale, mediante un accordo di programma da indipendente”. Rino Lattuca, fratello del sindaco di Realmonte, è già stato consigliere comunale a Porto Empedocle, presidente della IV commissione elettorale e, nell’ultima tornata elettorale, è stato candidato a sindaco. “Il nostro paese – commentano i fratelli  Lattuca e i consiglieri comunali Infurna e Iacono - ha bisogno di uomini e donne che, credendo nei valori  della Dc, si spendono per la gente. Ringraziamo il segretario nazionale Cuffaro, l'onorevole Carmelo Pace e il coordinatore cittadino Piero Puccio per averci accolto affettuosamente, facendoci sentire parte di questa squadra, manifestandoci stima e grande fiducia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco di Realmonte e due consiglieri comunali aderiscono alla Dc
AgrigentoNotizie è in caricamento