Mercoledì, 17 Luglio 2024
Politica Porto Empedocle

Trasporto scolastico e tratta turistica, Pullara: "Venga riattivata la linea ferroviaria"

L'atto di indirizzo, all'amministrazione comunale di Porto Empedocle, è del presidente della prima commissione consiliare Affari generali: Antonina Pullara

"Venga attivato il trasporto pubblico ferroviario per gli studenti pendolari. Una tratta odinaria e una tratta turistica, dunque, lungo la linea ferroviaria di Porto Empedocle". Sono questi i due atti di indirizzo del consigliere, nonché presidente della prima commissione consiliare Affari generali, Antonina Pullara. Atti di indirizzo che sono stati dati all'amministrazione comunale e che vanno, di fatto, in raccordo con una "possibile risposta in termini di sviluppo economico-turistico" - ha scritto Pullara - .

"Si richiede all’amministrazione comunale, nella persona del sindaco, di promuovere la richiesta del trasporto pubblico locale ferroviario, dal 2018 al 2020, alla Regione, all’assessore delle Infrastrutture per attivare delle corse giornaliere: un servizio ordinario su Porto Empedocle  per il trasporto degli studenti pendolari a fronte di un finanziamento, da parte della Regione Sicilia, di 180 milioni di euro per il servizio ferroviario  nell’isola". 

Di fatto, il presidente della prima commissione consiliare Affari generali, Antonina Pullara, mira all'attivazione di una linea ordinaria e turistica.  E si potrebbe realizzare visto il finanziamento del Mit di 3 milioni di euro per il potenziamento e l'adeguamento infrastrutturale della linea ferrovia turistica Agrigento bassa-Porto Empedocle, dopo l'approvazione della legge definitiva “ Ferrovie turistiche”. 

"Confido nella collaborazione di tutti i consiglieri comunali affinchè impegnino l’amministrazione ad attivarsi in tal senso - scrive il consigliere Antonina Pullara - . Considerato che occorre sfruttare le risorse disponibili sul territorio, che Porto Empedocle ha il pregio di avere una linea ferroviaria con capolinea nel territorio urbano e che non si puo’ consentire di lasciarla inutilizzata e che ad oggi il Comune non ha trovato soluzione definitiva per la problematica del servizio gratuito di trasporto scolastico interurbano degli studenti che frequentano le scuole medie superiori e che sono residenti a Porto Empedocle". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto scolastico e tratta turistica, Pullara: "Venga riattivata la linea ferroviaria"
AgrigentoNotizie è in caricamento