Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca

"Treno contro auto bloccata nel passaggio a livello", condannate Ferrovie

La vicenda risale all'ottobre del 2013. Un automobilista era rimasto bloccato con l'auto nei binari, entrando in collisione con il regionale Agrigento-Caltanissetta

Le Ferrovie dello Stato dovranno risarcire un automobilista che, a causa di un malfunzionamento del passaggio a livello, era rimasto bloccato con l'auto nei binari, entrando in collisione con il treno regionale Agrigento-Caltanissetta. Lo ha stabilito una sentenza del giudice di pace di Agrigento.

La vicenda risale all'ottobre del 2013. L'uomo, mentre stava attraversando i binari, è rimasto bloccato tra le barre con la sua auto e, nonostante vari tentativi, non è riuscito a sgomberare il passaggio a livello.  Oggi l’automobilista, difeso dall’avvocato Maria Teresa Meli, - si legge in una nota - "dopo l’annullamento della sanzione amministrativa elevata dalla  Polfer e dopo l’assoluzione per il reato di disastro ferroviario, ha ottenuto il risarcimento di tutti i danni subiti dalla sua auto a seguito dell’impatto".

Nel costituirsi in giudizio, le Ferrovie dello Stato, hanno contestato ogni addebito mosso, chiedendo il riconoscimento di una responsabilità concorsuale. L’ avvocato Meli, - si legge nella nota - "a mezzo dei rilievi fotografici, della perizia e della escussione dei testimoni, ha dimostrato una serie di difetti del passaggio a livello e tra questi, il fatto che le barriere, se impattate, per motivi di sicurezza dovrebbero spaccarsi, la mancanza dei pannelli distanziometrici, il mancato funzionamento della segnaletica semaforica e sonora".

"Il giudice di pace di Agrigento, escludendo ogni forma di concorso di colpa dell’automobilista, - prosegue la nota - ha dichiarato l’esclusiva responsabilità delle Ferrovie dello Stato nella causazione del sinistro, che quale gestore della linea ferroviaria non ha eseguito opportuni e diligenti controlli per gestire la sicurezza degli utenti, condannando la società, in persona del legale rappresentante pro tempore, al risarcimento dei danni oltre al pagamento delle spese processuali".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Treno contro auto bloccata nel passaggio a livello", condannate Ferrovie
AgrigentoNotizie è in caricamento