rotate-mobile
Martedì, 28 Novembre 2023
Microcriminalità / San Leone / Via Ferdinando Magellano

Sfondano il vetro dell'auto e rubano un borsello: all'interno c'erano solo documenti

A presentarsi alla stazione dei carabinieri del Villaggio Mosè, dopo aver fatto l’amara scoperta, è stato l’impiegato trentasettenne

Sfondano il vetro anteriore destro dell’Audi A3, di proprietà di un impiegato trentasettenne, lasciata parcheggiata in via Magellano, a San Leone, e rubano un borsello. Chissà cosa credevano che vi fosse, ossia quanti soldi, all’interno di quel borsello. In realtà non c’erano altro – stando a quanto è trapelato – che vari documenti. E’ accaduto tutto non in piena notte, ma poco dopo mezzogiorno, quindi in piena mattinata e, di fatto, in pieno centro del rione balneare.

A presentarsi alla stazione dei carabinieri del Villaggio Mosè, dopo aver fatto l’amara scoperta, è stato proprio l’impiegato agrigentino. I carabinieri hanno raccolto la denuncia a carico di ignoti e hanno, immediatamente, avviato le indagini. L’area del furto è risultata essere, purtroppo, priva di impianti di videosorveglianza. Le telecamere, private o pubbliche, avrebbero potuto, inevitabilmente, dare una grossa mano d’aiuto ai militari dell’Arma. Il danno che l’impiegato agrigentino ha subito non è risultato essere coperto da nessuna polizza assicurativa. Ieri, non risultava essere stato ancora quantificato, ma certamente sarà molto più grosso quello che ha subito l’Audi A3. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfondano il vetro dell'auto e rubano un borsello: all'interno c'erano solo documenti

AgrigentoNotizie è in caricamento