rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
L'intervento / Licata

Va a raccogliere meloni in una serra, viene colto da improvviso malore e muore

I poliziotti, in maniera fulminea, si sono precipitati a Torre di Gaffe dove è stato fatto arrivare anche il medico legale che ha accertato il decesso per cause naturali

Va a raccogliere meloni, assieme ad un conoscente, nella serra di un amico a Torre di Gaffe. Viene colto da improvviso malore, si accascia per terra e muore. E' accaduto, stamani, nella rinomata località di Licata dove, scattato l'allarme, è subito intervenuta la polizia di Stato. 

A Licata, all'improvviso, è iniziata a circolare la voce secondo la quale la disgrazia avesse avuto contorni violenti. Gli agenti del commissariato - coordinati dal vice questore Cesare Castelli - si sono, in maniera fulminea, precipitati sul posto e hanno accertato, fatto arrivare anche il medico legale, che il pensionato quasi ottantenne è deceduto per cause naturali. Smentite dunque, e categoricamente, tutte le chiacchiere di paese. 

L'anziano è stato, infatti, colto da improvviso malore ed è spirato senza che nessuno potesse soccorrerlo. I poliziotti del commissariato di Licata stanno comunque sentendo, per meglio ricostruire ogni cosa, alcuni conoscenti e familiari dell'anziano uomo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va a raccogliere meloni in una serra, viene colto da improvviso malore e muore

AgrigentoNotizie è in caricamento