Cronaca Porto Empedocle

Equipaggio in quarantena, vietata la navigazione all'Open Arms

La nave della Ong spagnola resterà in rada di Porto Empedocle per tutto il tempo dell'isolamento fiduciario disposto, in via precauzionale, dalla direzione dell'Usmaf

Isolamento fiduciario e quarantena per l'equipaggio della Open Arms, nave della Ong spagnola che dovrà dunque restare in rada di Porto Empedocle. A prescrivere la quarantena precauzionale anti-Covid è stata la direzione Usmaf - Sasn Sicilia di Palermo. A firmare l'ordinanza che impone dove, alla fonda e con coordinate precise, l'Open Arms dovrà restare è stato il comandante della Guardia costiera di Porto Empedocle: il capitano di fregata Fabio Serafino.

IL VIDEO. Odissea finita per i 56 migranti soccorsi dalla Open Arms, sbarcati scalzi sul molo empedoclino

Dopo lo sbarco di ieri dei 56 minorenni non accompagnati e il trasbordo dei restanti migranti, tutti adulti, sulla nave quarantena Rhapsody, il comandante della Capitaneria di porto ha stabilito che è interdetta la navigazione della Open Arms. Vietata anche qualunque attività subacquea o di superficie per una distanza di 300 metri dalla stessa nave che dovrà mantenere - per tutto il periodo di sosta - la bandiera “Q” del codice internazionale dei segnali issata a riva.

Tutti negativi al Coronavirus, i 56 minorenni lasciano la Open Arms

Nell'area interdetta sarà "consentita la navigazione esclusivamente - prescrive l'ordinanza della Capitaneria di Porto Empedocle - dei servizi tecnico nautici e portuali per esigenze connesse al rifornimento e per esigenze sanitarie della stessa nave". Sono stati previsti, naturalmente, controlli e ispezioni da parte delle forze di polizia e militari su tutte le unità in transito. Il tutto per fare in modo che vengano rispettate le indicazioni fornite.

La Open Arms con 265 migranti a bordo fa rotta verso Porto Empedocle per lo sbarco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Equipaggio in quarantena, vietata la navigazione all'Open Arms

AgrigentoNotizie è in caricamento