Caso di Covid-19 anche a Porto Empedocle: contagiato il marito del sindaco

Il primo cittadino, Ida Carmina, già da qualche giorno, è in isolamento domiciliare: è stata sottoposta - in ossequio al protocollo sanitario - a tampone rino-faringeo e l'esito dovrebbe arrivare nella giornata di domani

(foto ARCHIVIO)

C'è un caso di positivo al Covid-19 - ed è il primo - anche a Porto Empedocle. Si tratta del marito del sindaco Ida Carmina. Il primo cittadino di Porto Empedocle, già da giorni, in via precauzionale, è in isolamento domiciliare volontario. Anche Ida Carmina è stata sottoposta a tampone rino-faringeo e l'esito del test dovrebbe arrivare nella giornata di domani. "Ho ricevuto la comunicazione ufficiale da parte dell'Asp di Agrigento che c'è un caso di Coronavirus a Porto Empedocle e purtroppo, devo dire, è una persona a me vicina: è mio marito - ha detto il sindaco Ida Carmina in un video messaggio postato sui social - . Io sono in isolamento fiduciario, il paziente sta bene: ha avuto una leggera forma influenzale. Circa una settimana fa s'è venuto a sapere che due suoi colleghi d'ufficio avevano i sintomi ed erano stati riscontrati positivi al Coronavirus - ha spiegato il sindaco nel video messaggio - ed erano ricoverati uno all'ospedale di Enna e l'altro all'ospedale di Caltanissetta. Sin da allora, da quando ho visto che mio marito presentava sintomi influenzali, - ha proseguito Ida Carmina - essendo lui al lavoro con tante persone, ho ritenuto di mettermi in autoisolamento per proteggere la gente che era intorno a me".  

Lattuca al sindaco Carmina: "Abbiamo un censimento della gente venuta dal Nord?"

Il marito del sindaco Ida Carmina avrebbe una leggera forma influenzale e si trova in quarantena domiciliare. Già da qualche giorno, tanto il Coc quanto gli affari del Municipio vengono svolti dall'assessore anziano Calogero Conigliaro. E questo perché il vice sindaco Salvatore Urso s'è messo, pure lui, sempre in via precauzionale, in isolamento domiciliare e l'assessore Vetro è residente a Favara. "Le critiche che ho ricevuto sul fatto che non mi si vedeva in giro erano legate al fatto che io intendevo proteggere tutti - ha spiegato il sindaco Carmina - . Pur non avendo consapevolezza dell'effettiva situazione di salute, mi sono limitata in via prudenziale a tutela della persona, come dovreste fare tutti - ha lanciato un appello il sindaco di Porto Empedocle - . Ho evitato di uscire, nonostante il mio ruolo ed ho seguito tutto da casa. Starò in isolamento fiduciario e continuerò tranquillamente a lavorare da casa finché avrò le forze, la possibilità. Perché io darò a questo paese, a tutti voi, tutta l'energia possibile". Il sindaco potrà firmare gli atti da casa sua, mentre l'assessore anziano Calogero Conigliaro sarà operativo in Municipio per le emergenze che si dovessero venire a creare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arriva la conferma: il tampone Covid-19 è positivo, contagiato secondo agente della Penitenziaria

Nelle prossime ore, a Porto Empedocle, entreranno in azione le associazioni di volontariato sanitario che daranno assistenza soprattutto agli anziani e a quanti sono in difficoltà. "Partirà tutta la macchina che già stavamo attrezzando, fino a stamattina ho sentito la Croce Rossa per la consegna dei medicinali, abbiamo attivato le tre associazioni di volontariato che hanno dato tutta la loro disponibilità, ho sentito i supermercati per il 'cestello solidale' e per 'spesa sospesa' e stanno arrivando le disponibilità - ha aggiunto il sindaco Ida Carmina - . Naturalmente ora, visto il comportamento dei cittadini che ancora non si rendono conto della pericolosità del Coronavirus, ho deciso di prendere dei provvedimenti per quanto riguarda l'accesso alla spesa. Sto ancora meditando se fare una distinzione per giornate, in base alle lettere dell'alfabeto o limitare le fasce orarie o se posso imporre la spesa a domicilio a tutti. Stiamo verificando la praticabilità legale - ha concluso Ida Carmina - . Spero che vada tutto bene, rimanete a casa. Sono stata in isolamento fiduciario io - ha aggiunto il sindaco nel video messaggio - ma anche il mio vice sindaco perché è stato a mio stretto contatto. Anche lui continua a lavorare da casa. Oltre a mio marito, mercoledì siamo stati sottoposti a test sia io che mio figlio - ha riferito ai concittadini il sindaco Carmina - . Penso che domani, o nei prossimi giorni, arriverà l'esito. Stiamo sereni, stiamo tranquilli per fare in modo che il virus resti fuori casa nostra. Perché, come avete visto, anche andare a lavorare costituisce un pericolo. Tranquillizzo tutti perché mio marito, da tempo, non aveva contatti con altri empedoclini: si limitava solo ad andare al lavoro".     

Coronavirus, Carmina e Urso donano oltre 2mila euro per il “San Giovanni di Dio”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento