Lunedì, 15 Luglio 2024
Controllo interforze / Porto Empedocle

Posteggio selvaggio sulla spiaggia di Marinella, "mazziati" 20 automobilisti

Ad elevare le contravvenzioni, da un minimo di 103 euro ad un massimo di 619, sono stati i militari della Guardia costiera

Sono stati 20 gli automobilisti "mazziati" perché, ieri, avevano lasciato l'auto, abusivamente, in sosta sulla spiaggia di Marinella a Porto Empedocle. Ad elevare le contravvenzioni, da un minimo di 103 euro ad un massimo di 619, sono stati i militari della Guardia costiera. Si tratta di infrazioni contestate per la violazione del codice della Navigazione che punisce l’occupazione arbitraria del pubblico demanio marittimo. 

Il controllo è stato interforze: oltre ai militari della Capitaneria erano schierati sul campo i poliziotti del commissariato "Frontiera", i militari della tenenza delle Fiamme gialle e gli agenti della polizia municipale. 

"E’ di tutta evidenza, infatti, che il parcheggio di autoveicoli sul pubblico demanio marittimo rischia di destabilizzare le dune e di danneggiare la relativa flora, la cui permanenza è indispensabile per tutelare il fragile ecosistema marino costiero - hanno ricordato dalla Capitaneria di Porto Empedocle - . Gli accertamenti continueranno nei prossimi giorni e riguarderanno anche altri tratti di litorale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posteggio selvaggio sulla spiaggia di Marinella, "mazziati" 20 automobilisti
AgrigentoNotizie è in caricamento