rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Palma di Montechiaro

Le coste dell'Agrigentino sono sotto "assedio", nuovo sbarco fantasma

Nella zona di Palma di Montechiaro sono sbarcati altri migranti, alcuni di loro sono stati rintracciati degli altri nessuna traccia

Le coste dell’Agrigentino sono sotto assedio. Dopo Realmonte e Torre Salsa, un altro barcone raggiunge la spiaggia di contrada Vincenzina  sotto il castello di Palma di Montechiaro. I migranti sono approdati nella zona, ma come sempre sono riusciti a dileguarsi. Sette di loro, però, sono stati raggiunti e bloccati dalla polizia di Stato.

Fra di loro anche una giovane donna. Disidratati e con un principio di insolazioni, gli immigrati sono stati trasferiti al pronto soccorso. Loro hanno dichirato alle autorità di essere libici, presumibilmente il resto dei migranti potrebbe essere della loro stessa provenienza. I poliziotti del commissariato di Palma di Montechiaro hanno setacciato la zona, spingendosi anche verso Agrigento, ma dei fuggitivi nessuna traccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le coste dell'Agrigentino sono sotto "assedio", nuovo sbarco fantasma

AgrigentoNotizie è in caricamento