rotate-mobile
Ospedale

Nuovi pavimenti alle sale operatorie del "San Giovanni di Dio"

La gara d’appalto, con l’aggiudicazione dei lavori urgenti, per un importo di oltre 45 euro, è stata assegnata alla ditta Pavidursrl di Cianciana

I pavimenti del blocco operatorio del "San Giovanni di Dio" - usurati a causa del calpestio e dal tempo - verranno rifatti.

Non si fermano all’ospedale di Agrigento gli interventi di miglioria strutturale e tecnologica del complesso operatorio. Dopo la recente inaugurazione di una nuova sala chirurgicadotata di apparecchiature di ultima generazione per un investimento di oltre 700 mila euro, la direzione generale Asp, su proposta del servizio Tecnico aziendale, ha appena approvato il completo rifacimento delle pavimentazioni dell’intero blocco operatorio per eliminare irregolarità del piano di calpestio dovute all’usura e al tempo.

Le superfici saranno rivestite con un particolare materiale resinoso che, oltre arisultare idoneo per le sale chirurgiche e per gli ambienti attigui, rappresenta una soluzione tecnica di facile posa e ridotti tempi di lavorazione. Già esperita la gara d’appalto con l’aggiudicazione dei lavori urgenti, per un importo di oltre 45 euro, in favore della ditta Pavidursrl di Cianciana. Come già preannunciato dal commissario straordinario Asp, Mario Zappia, la recente inaugurazione della nuova sala operatoria non rappresenta dunque un punto d’arrivo per il complesso operatorio del “San Giovanni di Dio” ma l’inizio di un globale ammodernamento strutturale che, in questa fase, si arricchisce di una nuova, moderna e funzionale pavimentazione. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi pavimenti alle sale operatorie del "San Giovanni di Dio"

AgrigentoNotizie è in caricamento