rotate-mobile
Estate bollente

Meteo, il peggio deve ancora venire: possibili picchi fino a 44 gradi

Secondo le previsioni di 3bmeteo.com l’anticiclone nordafricano dominerà lo scenario per gran parte della seconda decade di luglio

Dopo un avvio incerto e volubile, l’estate 2023 entra nella sua fase più calda e stabile in Sicilia. Come anticipato da 3bmeteo.com, l’anticiclone subtropicale di matrice nordafricana, in fase di rapido rinforzo sul Mediterraneo centro-occidentale, dominerà lo scenario meteorologico per gran parte della seconda decade di luglio, determinando una lunga fase siccitosa e all’insegna di temperature marcatamente superiori alle medie climatiche.   

Irrompe il caldo africano

L’approfondimento di un'ampia circolazione ciclonica tra il vicino Atlantico e i settori occidentali delle isole britanniche incentiverà per oltre dieci giorni l’afflusso di torride correnti di origine sahariana in direzione dell’Italia. Le masse d’aria provenienti dalle aree desertiche del Marocco, dell’Algeria e della Tunisia, in origine roventi e particolarmente secche (umidità relativa inferiore al 10-20%), si accompagneranno, a tratti, al transito di sterili velature e a ingenti concentrazioni di polveri in sospensione, che conferiranno al cielo siciliano un peculiare aspetto lattiginoso.    

Secondo le previsioni dei meteorologi di 3bmeteo.com, all’apice dell’ondata di calore, atteso con ogni probabilità tra il 13 e il 17 luglio, in alcune zone della Sicilia non sono da escludere picchi locali di 42-44°C. Sarà fondamentale, come di consueto, il ruolo delle brezze marine: ad Agrigento, lungo le coste il caldo torrido lascerà il posto all’afa; i valori termici si mostreranno relativamente più contenuti rispetto all’immediato entroterra e spesso non superiori alla soglia dei 33-35°C, a fronte tuttavia di elevati tassi di umidità e crescenti indici di disagio corporeo. Le isole di calore urbano, che trovano la massima espressione nelle grandi città, tenderanno a esacerbare la portata del caldo, specie nelle ore serali: ci attende una lunga serie di ‘notti tropicali’ con temperature costantemente superiori alla soglia dei 25°C.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, il peggio deve ancora venire: possibili picchi fino a 44 gradi

AgrigentoNotizie è in caricamento