Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

Alla Marina sono al lavoro, occupandosi di sopralluoghi e tentativi di fronteggiare i danni, i vigili del fuoco del distaccamento cittadino e gli uomini della Protezione civile. Non si registrano feriti

Un'autovettura danneggiata

Tetti scoperchiati e abitazioni danneggiate. E' nella zona del porto di Licata che una tromba d'aria, pochi minuti prima delle 15, ha seminato il terrore oltre a danni, a quanto pare, pesantissimi.

Alla Marina sono al lavoro, occupandosi di sopralluoghi e tentativi di fronteggiare i danni, i vigili del fuoco del distaccamento cittadino e gli uomini della Protezione civile. Non si registrano feriti. Licata è tenuta "ostaggio" anche da un forte nubifragio: acqua alta lungo le vie della città. Gli operatori del Comune sono già al lavoro per provare a far fronte all'emergenza determinata dal maltempo. 

IL VIDEO - Strade allagate e paura, Licata è in emergenza: occhi puntati sul fiume Salso

I vigili del fuoco del distaccamento di Licata, come primissimo passaggio, hanno immediatamente verificato l'eventuale presenza di persone ferite. Non ne risultato, ma in compenso ci sono dei danni, e anche pesantissimi, a tetti, strutture ed auto che sono state "schiacciate" dai detriti.

Al comando provinciale dei pompieri di Agrigento sono in costante allerta: stanno verificando se servono o meno rinforzi di uomini e mezzi al distaccamento di Licata. Ma, al momento, i vigili del fuoco della cittadina riescono a fronteggiare le richieste arrivate

(IN AGGIORNAMENTO)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In arrivo nuovi dirigenti scolastici, ecco tutti i movimenti in provincia

  • "Stavamo collocando le microspie e ci ha sparato addosso", racconto choc di tre tecnici in incognito

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata con tragedia in via Petrarca, 64enne si accascia al suolo e muore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento