rotate-mobile
Il fenomeno / Lampedusa e Linosa

L'esodo non si ferma: quattro barchini stracarichi di migranti a Lampedusa, hotspot con oltre 650 ospiti

Le imbarcazioni sono state soccorse dalle motovedette della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto

Ore 17. Quarantanove tunisini, fra cui 7 donne e 5 minori (3 dei quali non accompagnati), sono sbarcati a Lampedusa dopo essere partiti con un barchino in legno di 7 metri da Kerkenna (Tunisia). A soccorrere il natante a 18 miglia dalla costa è stata una motovedetta della Capitaneria di porto. Anche questo gruppo, dopo i primi controlli sanitari effettuati direttamente sul molo Favarolo, è stato portato all'hotspot di contrada Imbriacola.

Ore 15,34. Altri 30 tunisini, di cui 2 donne e 2 minori, sono giunti a Lampedusa. Ed è il secondo sbarco che si registra da dopo la mezzanotte. Il gruppo era a bordo di una imbarcazione di 7 metri che è stata agganciata da una motovedetta della Capitaneria di porto a 23 miglia dalla costa di Lampedusa. Natante che è stato lasciato alla deriva.

Ore 12. Due barchini, con un totale di 16 migranti, sono giunti fra stanotte e stamani a Lampedusa. L'ultimo, in ordine di tempo, aveva a bordo 10 persone, fra cui due donne, originarie di Nuova Guinea, Mali, Burkina Faso. L'imbarcazione di 7 metri era alla deriva ed è stata intercettata dalla motovedetta della Guardia di finanza. Durante la notte sono stati invece bloccati, sempre da una motovedetta delle Fiamme gialle, 6 tunisini che erano su un barchino di 5 metri intercettato a 11 miglia dalla costa.

Immigrazione nel Canale di Sicilia, l'arcivescovo Damiano: "Chiamarla emergenza è solo ipocrisia"

All'hotspot di Lampedusa, dopo il trasferimento di 80 migranti con il traghetto di linea che giungerà in serata a Porto Empedocle, sono rimasti 586 persone.

(Aggiornato alle ore 17,05)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'esodo non si ferma: quattro barchini stracarichi di migranti a Lampedusa, hotspot con oltre 650 ospiti

AgrigentoNotizie è in caricamento