rotate-mobile
Vip in vacanza / Lampedusa e Linosa

Muccino "stregato" da Lampedusa, il regista: "L'isola non è solo flussi migratori"

Lo sceneggiatore italiano ha lasciato la sua "traccia" sui social esaltando le bellezze del posto, puntando anche il dito contro chi - a suo dire - non ne esalta la bellezza

"Lampedusa non è solo flussi migratori". A parlare, anzi a scrivere, è il regista Gabriele Muccino. Lo sceneggiatore romano che - nei giorni scorsi - è stato in vacanza sull'isola più grande delle Pelagie, ha voluto lasciare una "firma" sul suo soggiorno. Ospite di Claudio Baglioni, lampedusano d'azione, Muccini ha potuto godersi a pieno il mare di Lampedusa. Lo stesso regista ha scritto un lungo post sui social dove esalta le bellezze incontaminate dell'isola. 

"Lampedusa - scrive Muccino - centro del Mediterraneo. Si sente troppo spesso e anche pretestuosamente, per distrarre da altre vicende, parlare dei drammatici flussi migratori che hanno coinvolto l'isola (ma coinvolgono ogni giorno tutte le coste del sud) e vengono spesso taciuti, Lampedusa è molto di più. E' un luogo magico, dove il mare ha colori turchesi magnifici e le spiagge di sabbia bianca sono semplicemente spettacolari. Ho avuto la fortuna di visitarla per lavoro ed anche per vacanza e rimanere incantato dalla sua bellezza. E' un posto in cui la natura incontra la tranquillità, creando con i suoi abitanti un'atmosfera di grande tranquillità". Lampedusa ha un estimatore in più questo è Gabriele Muccino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muccino "stregato" da Lampedusa, il regista: "L'isola non è solo flussi migratori"

AgrigentoNotizie è in caricamento