Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Restano in cella i fratelli Camilleri: trasferiti nel carcere di Sciacca

Negli ultimi anni, si sono resi protagonisti di diverse vicende giudiziarie, e più volte hanno violato la misura degli arresti domiciliari

Respinte le istanze presentate dal legale dei fratelli Giuseppe e Salvatore Camilleri. I due giovani agrigentini - si legge sul quotidiano La Sicilia - restano, dunque, in carcere. 

I fratelli, negli ultimi anni, si sono resi protagonisti di diverse vicende giudiziarie, e più volte hanno violato la misura degli arresti domiciliari, nonché le prescrizioni imposte dalla misura di prevenzione a cui sono sottoposti da tempo.

Dopo un periodo trascorso nel carcere "Petrusa" di Agrigento, i due giovani sono stati trasferiti dall'amministrazione penitenziaria nel carcere di Sciacca, dove si trovano attualmente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restano in cella i fratelli Camilleri: trasferiti nel carcere di Sciacca
AgrigentoNotizie è in caricamento